per gli amanti di questi bestioni

2933
 
IndiceIndice  PortalePortale  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
GASP
junior
junior
avatar

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 23.02.16

MessaggioTitolo: Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI   Ven Mar 04, 2016 8:55 pm

Ciao.
Sapete come si fa a far iscrivere un bedford promisquo o autovettura (perchè se fosse camper sarebbe impossibile) e modificato, come veciolo storico?
A quale club federato ASI ci si deve iscrivere? Ho cercato registri storici o club Opel ma non ho trovato niente.
Se qualcuno che ci è già passato può riassumermi come si fa sarebbe il massimo.
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Duke Van
moderatore
moderatore
avatar

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 23.10.11
Età : 52
Località : Fraz.Turago Bordone Giussago (PV)

MessaggioTitolo: Re: Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI   Sab Mar 05, 2016 5:51 pm

Ti rispondo di "qua" visto che ti sei iscritto anche sull'altro "nostro" forum,ed in entrambi neppure una piccola presentazione che male non fa!!! okey okey
Ora chi ha detto che un camper non è iscritto ASI,vai sul forum camper vintage e ne sapri di piu'.
Di certo so che devi essere iscritto ad un club affiliato,di Van che mi risulti sia solo il "Nice one van club" di Belluno,dopo di che dovrai fare la richiesta all'ASI,previa loro controllo della conformita'/originalita' del mezzo,dipende poi da che categoria(targa da lorio) vui appartenere.
Comunque sia benvenuto..
LUKE

_________________
Non smetti di giocare perchè diventi vecchio,invecchi quando smetti di giocare!!!!!
Le cose che costruiamo ci rendono cio che siamo!!
www.dukevan.it
Tornare in alto Andare in basso
GASP
junior
junior
avatar

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 23.02.16

MessaggioTitolo: Re: Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI   Dom Mar 06, 2016 11:41 am

Mille grazie di tutto Smile
Non sapevo foste gli stessi, va benissimo qui.
Come dicevo, a riguardo dei camper, è a causa del club. Qualche anno fa seguivo il vitage camper forum, e avevo letto del RIVARS che sarebbe "il club dei camper storici". Allora, non voglio scrivere che penso di loro in generale (al massimo fatevi un giro sul sito e scaricate le istruzioni per certificare il camper, così vi fate un'idea su quello che dovrebbe essere un club ASI).
Quello che sono costretto a scrivere per spiegarmi è: LORO (GALLIANI E SOCI) hanno arbitrariamente deciso che il camper viene dichiarato storico solo se l'allestimento è stato ultimato 20 anni prima della richiesta >Sad . Ora, al di là del fatto che tale norma sia allucinante di per sè (contraddice pure le norme FIVA!), per un van è impossibile anche solo certificare questa cosa, specie se di importazione.
Pensa che so di westfalia rifiutati perchè era stato fatto il solo cambio di utilizzo x( ... cioè solo la carta di circolazione, l'allestimento era sempre quello!!!

Tu stesso parli di controllo di originalità:

"previa loro controllo della conformita'/originalita' del mezzo"

un van (ma succede anche per le auto) è il contrario dell'originalità... è modifiche su modifiche (ma la FIVA stessa lo prevede).
Il TUO ducato, il DUKE, lo avevo visto ad un raduno CVC più di 10 anni fa ed era tutt'altro che completo Razz (non è una critica, ma è una constatazione, spero che non ti offenda). In pratica se lo hai finito mettiamo nel 2005, con una documentazione che ne attestasse l'ultimazione in tale anno, secondo quella filosofia il DUKE poterbbe diventare storico solo nel 2025.

Per questo che volevo tagliar fuori Galliani e il suo circo, con una bella omologazione ad autovettura, in più aggiungi bollo che è comunque ridotto ed assicurazione agevolata, che rendono l'omologazione a camper senza alcun vantaggio.
Dunque il problema che mi si poneva era di trovare un club di auto federato ASI che potesse certificare il furgone. Avevo cercato un club Opel con relativo esperto di veicoli OPEL che, nel caso fosse impreparato, potesse sempre studiarsi i bedford per poi certificare il mio. Senza successo.

Però tu mi dici che esiste un club di soli van, che è federato ASI, e questo potrebbe cambiare tutto. Se il Nice one club è ASI allora potrei andare per la via del camper, così mi risparmio il discorso del club di auto che dovrebbe certificarmi un furgone... Pazienza se io sono lombardo, e Belluno è quasi Slovenia.

Però se ci fosse qualcuno che comunque ci è già riuscito e potesse spiegarmi bene come funziona sarebbe il massimo.
Tornare in alto Andare in basso
GASP
junior
junior
avatar

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 23.02.16

MessaggioTitolo: Re: Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI   Dom Mar 06, 2016 11:52 am

Off topic.

Cavolo, il DUKE!
Sono contento che sia ancora operativo. Chissà che fine hanno fatto gli altri...
Titanic, Stargate, Tatanka, il bedford amaranto con gli interni completamente in legno, il bed blu con il tetto a soffietto e le aerografie a tema marittimo, e pure quello blu che aveva una donna aerografata dietro e che il proprietario aveva preso alla fine un astro...
Spero di incorare i proprieatari qui e che tali furgoni non abbiano fatto una brutta fine nel frattempo.
Tornare in alto Andare in basso
Duke Van
moderatore
moderatore
avatar

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 23.10.11
Età : 52
Località : Fraz.Turago Bordone Giussago (PV)

MessaggioTitolo: Re: Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI   Dom Mar 06, 2016 7:59 pm

Ciao,per me il problema non si pone per 2 motivi,non m'interessa iscrivelo ASi,troppe limitazioni,in piu' Duke è un'autovettura percui non ci sarebbe neppure il problema.
Allora,il Titanic è fermo in box da almeno 6/7 anni,lo Stargate dopo essere stato venduto,ha cambiato nome in Out Low e girato ancora per raduni con qualche modifica in piu',dopo qualche anno(circa 5)è stato rivenduto ma credo non esista piu',il Tatanka anche lui è stato venduto,lo è ancora da poco su "Subito" cambiato colore in blu scuro,anche il Bed a cui ti riferisci con disegni in tema marittimo diversi anni fa dopo qualche periodo di fermo è stato venduto e non se ne è piu' avuto notizia,quello amaranto credo sia uno di Roma,se è lui il proprietario è passato ad un'Americano.
Qui di loro ne incontrerai ben poco,di "la" di tanto in tanto si fa vivo Tatanka,anche lui con un'Americano.
Tra òpoco Duke si aggiornera' con un'altra aggiunta..
Se sei venuto a dei raduni di sicuro ci saremo incontrati..
Ps
Del CVC sono stato socio per 25 anni,molti dei quali da Vice Presidente....
LUKE

_________________
Non smetti di giocare perchè diventi vecchio,invecchi quando smetti di giocare!!!!!
Le cose che costruiamo ci rendono cio che siamo!!
www.dukevan.it
Tornare in alto Andare in basso
briciola
uncle
uncle
avatar

Messaggi : 1302
Data d'iscrizione : 10.10.09
Età : 56
Località : bedfordlandia

MessaggioTitolo: Re: Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI   Dom Mar 06, 2016 8:24 pm

gasp siamo gli stessi ma non siamo gli stessi
l'italia van forum è un forum di tutti i vanner noi mooolto più prosaicamente siamo solo degli appassionati di bedford
con qualche infiltrato speciale
per il resto non ci metto becco perchè anagraficamente sono forse tra i più vecchi ma come frequentatore di raduni alla fine della fiera sono poi solo 8 anni che li faccio
per quel che ho visto i mezzi seguono la passione del proprietario
quando questa cala il mezzo è quasi sempre demolito triste triste triste

_________________

Chi non cambia è solo il saggio più elevato o lo sciocco più ignorante.
Confucio
Tornare in alto Andare in basso
GASP
junior
junior
avatar

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 23.02.16

MessaggioTitolo: Re: Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI   Lun Mar 07, 2016 11:47 am

Mille grazie! Con la risposta riguardante la larghezza del fiat per il letto (in effetti il minimo legale è 1,8m di lunghezza ma per dormire bene vorrei almeno 1,9m) adesso sono cosciente che non c'è verso: il letto deve essere trasversale per quel che serve a me. A dirla tutta ero interessato ad un bed in francia, allestito con tale configurazione.

L'autovettura credo sia la soluzione per me, in quando dopo i 30 anni, il veicolo diventa strico di ufficio e da subito, al di là delle condizioni e delle modifiche, che eseguirei gradualmente perchè non ho la pianta da frutto che fa fiorire banconote da 500 euro Very Happy lol!

Premetto che distinguo a fatica vans da campers (ma io sono arrivato "ieri", gli anni 70 e 80 li ho persi), e vedo il van come un camper personalizzato, soprattuto nei suoi interni, tipo pavimento di parquet al posto di compensato marino e linoleum.
Cmq avrei voluto fare un camper puro, anche perchè senza le necessarie parti di un camper puro come la cucina, il lavello e l'armadio, non passerà mai li collaudo. ed in effetti il francese è un camper con cucina lavello e armadietti vari.

Ma ora che mi avete ragguagliato sulle misure, valuto l'omologazione ad autovettura, bed tassativamente passo corto e tetto basso, cambio automatico, motore diesel.
Il letto lo monto longitudinalmente. Configurazione del letto tipo westfalia, così magari i vari fornelli li schiaffo nel bagagliaio dove i vecchi vw avevano il motore. Quindi niente chiusura definitiva della parte posteriore. Prababilmente riciclerei una panchetta westfalia (tapezzeria da rifare! ovvio Mad ma una cosa per volta) da associare alle cinture originali del bed.
Legno naturale a go-go; mogano? Mi piace il tema marittimo (come il 90% dei vanners, no?).
Quadri di nodi alle pareti con qualche modellino di nave se ci sta. Finestre chiuse con lamiera, a parte quelle necessarie per essere "omologato".
Coibentazione moderna e riscaldamento a gasolio tipo truma o webasto (sempre riciclato da ebay).
Tv giù dal tetto. Frigo in angolo dietro la poltrona di guida; incassato in un mobiletto a tema colresto dell'interno. Se non ci sta, allora finisce nel bagagliaio e amen.

Non metterei porte ad ala di gabbiano e non farei aerografie; piuttosto sceglierei tra colori tipo  metallizzati che vanno di moda per le hot rod di oggi, "tinta unita", sull'azzurro o bianco perla. Magari le maniglie le faccio sparire, per pulire la linea. Gli eventuali finestrini di dimensioni ridotte della porte anteriori verrebbero ripristinati a misura standard. Minigonne e parafangini non mi ispirano più di tanto.
Cerchi cromati tipo hotrod, ma qui si deve fare il mutuo.
Alettone sul tetto se ancora disponibile sul mercato.
In caso di CF, le cromature dei paraurti e del musetto rimarranno; il CF2 (lo preferisco) di cromature non ne ha.

Morale, il francese lo lascio dove stà.

Ora ho un paio di domande tecniche relative alla meccanica, ma non è questa la sezione giusta.

Ma quali limitazioni ci sono con l'iscrizione ASI, qui in italia?


Ultima modifica di GASP il Lun Mar 07, 2016 11:54 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
GASP
junior
junior
avatar

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 23.02.16

MessaggioTitolo: Re: Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI   Lun Mar 07, 2016 11:53 am

briciola ha scritto:

per quel che ho visto i mezzi seguono la passione del proprietario
quando questa cala il mezzo è quasi sempre demolito triste triste triste

Peccato perchè certi erano vermante speciali. Il titanic ad esempio, era un vero mostro di frankestein: motore alfa, asse jaguar e interni da urlo (anche se a questo punto è evidente che non ci puoi dormire dentro... quindi...)
Tornare in alto Andare in basso
Duke Van
moderatore
moderatore
avatar

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 23.10.11
Età : 52
Località : Fraz.Turago Bordone Giussago (PV)

MessaggioTitolo: Re: Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI   Lun Mar 07, 2016 5:43 pm

Perchè non ci puoi dormire dentro al Titanic? Siamo andati in ferie diversi anni con carrello al seguito e ci si dormiva ed alla grande,comunque è ancora funzionante ed in perfetta forma,malgrado sia ormai da anni in letargo,ma è li che attende il giorno chje Dario il suo proprietario gli dedichi ancora un po' di tempo per poterlòo usare....
Limitazioni ASI,oltre all'originalita' assoluta,niente gancio traino(per me impensabile un Van senza gancio) ed anche l'utilizzo è parecchio limitato,ad esempio un'utilizzo giornaliero non è previsto,ma solo per raduni esposizioni ecc. al di la di una soddisfazione personale,magatri nel riuscire ad ottenere la targa oro,non ne vedo la necessita' di doverlo iscrivere,anche perchè tra iscrizioni varie perizie ecc. non so alla fine quanto ci si possa guadagnare!!
Vuista la tua intenzione di come vyuoi fare gli interni,punterei comunque su di un'omologazione camper,ai tempi si poteva fare anche su i "tetti bassi" costa poco sia di bollo che assicurazione,tieni conto che autovettura,in teoria dietro non puoi fare nulla,i sedili non vanno tolti,se hai i 9 posti devi avere i 9 sedili,non un letto ed arredamento vario....poi vedi tu,io Duke è omologato promiscuo(per il camper ci voleva il tetto alto e a me non piaceva) pecui cose/persone ed ai tempi poteva viaggiare anche vuoto,ora è equiparato ad una vettura,ma sul libretto ho sempre la dicitura "promiscuo"....
Pensa bene a cio' che vuoi/puoi fare,idee ne hai parecchie in testa,ma anche parecchia confusione,cerca il mezzo che piu' ti piace e poi da li parti,il cambio automatico che vuoi montare,poi ti ci vuole un buon motore che lo tiri,minimo turbo,gia hai sul banco qualche migliaio di euro,sempre che come ti ho gia detto,ci sai mettere le maini tu,altrimenti è un gioco al massacro,leggiti i vari post. dei lavori svolti e ti fai un'idea..
In ultimo,un VAN non sara' mai un camper,un camper è una casetta che ti porti dietro,il VAN è una religione,uno stile di vita,è una parte di te,rispecchia in tutto e per tutto la tua personalita' il tuo modo di essere,insomma il VAN è il tuo mondo personale.......un compagno di vita!!!
LUKE

_________________
Non smetti di giocare perchè diventi vecchio,invecchi quando smetti di giocare!!!!!
Le cose che costruiamo ci rendono cio che siamo!!
www.dukevan.it
Tornare in alto Andare in basso
GASP
junior
junior
avatar

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 23.02.16

MessaggioTitolo: Re: Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI   Mar Mar 08, 2016 9:46 pm

Prima di tutto, Luke, 1000 grazie per la tua risposta. Non c'è dubbio che mi poni argomentazioni che devo valutare attentamente per evitare di fare qualcosa che ORA  possa sembrarmi buono, ma che poi nel lungo periodo si possa rivelare sbagliato. Soprattutto a riguardo di allestimento, motore, cambio, ecc...
Per il titanic, io ho pensato a scomodità del letto perchè mi hai datto che il bed è + stretto del ducato 1, e se il letto del tuo ducato 1 è 1,85, per forza di cose il bed non avrebbe un letto comodo (secondo il mio standard), perchè sarebbe meno di 1.85, quando io lo verrei almeno di 1,90. Lungi da me screditare quell'affascinante capolavoro.

Ora devo però puntualizzare alcune cose. Spero che non mi interpreti come se ti stia attaccando personalmente...

I sedili sono tutti rimovibili (tranne quello di guida), infatti la normativa si è adeguata da quando venne lanciato il fiat ulysse con le poltrone che si staccavano facilmente. Posto in calce la circolare della MCTC...

Per le limitazioni, dove vivo io un bed o un ducato come il tuo già non ciroclano più per i blocchi anti-inquinamento. Semmai averlo registrato come storico può solo agevolare... in più si ha diritto anche ad avere libero accesso alle aree ambientali in germania, paese dove le auto storiche sono viste come patrimonio da condividere quotidianamente, e non come alternativa furba per risparmiare come fa la Gabanelli (certe limitazioni sono spuntate dopo quel famoso servizio di report). La germania è un luogo di destinazione tra i miei preferiti, quindi questa agevolazione mi farebbe comodo, ma vale solo per le auto over 30 registrate come storiche nel paese di origine. Altri paesi come croazia, grecia, francia, ecc... non hanno limitazioni alla circolazione come noi, quindi problemi non se ne pongono. Le uniche strade che percorrerei in italia, sarebbero quelle che portano "fuori", insomma. Magari di notte, per i blocchi, appunto.

Ora l'ASI. NON HO CERTEZZE xkè non ho trovato documenti originali sul loro sito, ma in internet nei vari forum ho trovato che l'asi non richiede assolutamente originalità assoluta, tutt'altro: ogni veicolo di + di 30 anni passa storico di ufficio, automaticamente, indipendentemnte da come si presenta e dai buchi creati da corrosione passante.
Però, ripeto,  non ho certezza. Infatti chiedevo a voi di questo sito...
Prendiamo ad esempio questo rottame venduto ad un prezzo allucinante (5.500 euro, ed il bello è che scrive "non fate offere ridicole"):

http://www.subito.it/auto/bedford-cf-2300-genova-139372992.htm

Il nostro eroe posta nell'annuncio:
"[...] appena rifatto nero opaco , iscritto Asi a libretto caravan 4 posti più gancio traino omologato, plancia con TV e navigatore incastonati [...]"

1) caravan:



ma dentro è vuoto! non serve commentare oltre a parte che se ti ferma la pula sono giustamente amari cazzi, idem alla revisione.

2) il colore:



nero opaco con margheritine hippy. Omettendo il fatto che l'ha rovinato (ma probabilmente lo ha fatto per nascondere il marcio che c'è sotto con la verniciatura più facile ed economica di sempre e sperare di rivenderlo e straguadagnarci): quel van (ma è un van?) è tutto l'opposto dell'originalità.

3) pure i sedili davanti non sono originali (vedi foto precedente).

4) schermi obsoleti ma non "storicizzati", incassati nel cruscotto:



Malgrado tutte le sopraesposte porcherie; è iscritto ASI ed è pure camper! il che sarebbe impossibile visto il regolamento del RIVARS.
Personalmente io volevo farlo autovettura, ma non ho trovato nessun club che possa accettarlo perchè non ci sono club opel.

Andando oltre, la FIVA prevede diverse categorie di auto storiche, tra cui quelle MODIFICATE AI TEMPI in cui la macchina era stata costruita; quelle MODIFICATE OGGI con i pezzi che si usavano ai tempi e secondo gli standard storici, ed infine quelle modificate OGGI con pezzi e metodologie MODERNE.
La targa oro non mi interessa.
Cmq, il documento a cui mi riferisco è questo:

http://www.asifed.it/wp-content/uploads/2014/02/REGOLAMENTO-GENERALE-2014.pdf

Tornando ai miei sogni; interni, elettronica compresa (TV), li posso fare da me. Ho già smontato e rimontato 2 camper puri, credo di aver acquisito una certa dimestichezza.

Ripeto: CREDO che la soluzione giusta per il mio caso sia averlo omologato come autovettura, per avere accesso più facile al certificato di rilevanza storica  tagliando fuori quelli del RIVARS, ma anche per la possiblità di non mettere cucina, lavello e ripostiglio. In più il costo del bollo sarebbe basso comunque, visto i pochi cv di cui il bed può disporre. A riguardo di "è un camper od un van?", non sarei interessato a realizzare un inutile giocattolo... se non ci posso andare in giro e dormirci bene dentro, non fa per me. Per il resto, non sento la necessità di cucine o lavelli vari, al massimo li metto nel bagagliaio in un "cubo mobile"; mentre tutti i miei ammennicoli marinareschi sono mandatori Razz.
In  breve, il mio tipo di interno è titanic ma realizzato con superfici in legno e con un letto almeno 190x140cm e forse che diventa divano in grado di ospitare 3 persone in marcia, ma non ne sono sicuro... (potrei fare un letto fisso con una scala centrale... copiando spudoratamente).

Per la scelta del mezzo, motore e cambio ecc, devo chiedervi altre informazioni... perchè non ne so gran che, ma ora non ho proprio tempo x( .








Ministero dei Trasporti e della Navigazione

Direzione generale M.C.T.C.

Roma 3/12/1997 Prot. n° 1017/DC1 - D.C. IV n° 107

OGGETTO : Numero dei posti delle autovetture e degli autoveicoli per trasporto promiscuo (categoria M1)

Si fa riferimento alla circolare n° 56/96 (prot. n° 1272/4110 - D.C. IV n° A032) con la quale è stata riconosciuta alla utenza delle autovetture e degli autoveicoli per trasporto promiscuo (veicoli di categoria M1) la facoltà di rimuovere uno o più sedili con l'eccezione di quelli costituenti la prima fila.

A causa dell'attuale tendenza del mercato , che si sta orientando verso autoveicoli di dimensioni contenute in grado di assicurare un'ampia versatilità di impiego , che prevede occasionalmente l'utilizzo per il trasporto di cose proprie (comprese quelle legate alle esigenze dell'utenza per il tempo libero) , le associazioni di categoria dei costruttori hanno chiesto di estendere la facoltà di rimozione anche del sedile posto al fianco del conducente. Riconosciuta la ammissibilità della richiesta , che non contrasta con la normativa vigente si esprime parere favorevole all'accoglimento della stessa a condizione che sia garantita la sicurezza di guida. Il carico pertanto dovrà essere sistemato a cura del conducente in modo tale che non subisca spostamenti durante la marcia del veicolo , non limiti il campo di visibilità e la manovrabilità dei comandi. Il numero dei posti anteriori riportati dalla carta di circolazione deve intendersi quale numero massimo .



Ultima modifica di GASP il Mar Mar 08, 2016 9:57 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
GASP
junior
junior
avatar

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 23.02.16

MessaggioTitolo: Re: Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI   Mar Mar 08, 2016 9:55 pm

Capperi che bello che sarebbe come base di partenza! E' quasi un peccato modificarlo!

http://ww3.autoscout24.it/classified/281036909?asrc=st|as

ma mi mangerebbe il 60% del budget...
Tornare in alto Andare in basso
briciola
uncle
uncle
avatar

Messaggi : 1302
Data d'iscrizione : 10.10.09
Età : 56
Località : bedfordlandia

MessaggioTitolo: Re: Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI   Mer Mar 09, 2016 5:28 pm

interessante
personalmente ci capisco poco di normativa ergo mi affido a voi che avete la pazienza di spulciare i vari regolamentie normative okey okey okey

_________________

Chi non cambia è solo il saggio più elevato o lo sciocco più ignorante.
Confucio
Tornare in alto Andare in basso
Duke Van
moderatore
moderatore
avatar

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 23.10.11
Età : 52
Località : Fraz.Turago Bordone Giussago (PV)

MessaggioTitolo: Re: Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI   Mer Mar 09, 2016 8:26 pm

Ciao Gasp,sul fatto del letto stretto del Titanic,sto con te,non credo affatto che volessi fare delle critiche,ma se il proprietario e la moglie sono alti meno di 1.70,vedi che il letto che per noi è corto,per loro diventa comodo. 88 88
Personalmente se dovessi fare oggi un Van su base Bed ne cercherei uno omologato Camper con tetto basso od al massimo a soffietto(come lo era quello di Torino a cui facevi riferimento con i disegni dei velieri),con calma si trovano,lascierei perdere quelli postati,uno troppo caro,il nero non lo vorrei neppure guardare,ora per il fatto limitazioni,l'ideale sarebbe trovarlo a benzina,ma da oltre 30 anni che sono in questo mondo ne ho visto solo uno,il "Puma" che era di Roma,in modo da mettere il gpl e sei a posto,per questo se non sei orientato obbligatoriamente verso il Bed,opterei per il Transit,Vito o Ducato,di questi modelli a benza li trovi ed anche piu' recenti,ma scordati il tetto basso,un'amico ne a preso da poco uno 2500turbo,cerchi da 16,omologato camper a 800 euro,un'ottima base per un futuro VAN.
Prova a contattare lo Zio Jessy(qui RUNABOUT),nella sua flotta di Bed,magari ha qualcosa che ti puo' interessare
Il discorso Camper o VAN,non esiste,un'omologazione Van in Italia non è contemplata,quindi camper,il letto lo fai,un serbatoio per l'acqua,se pur piccolo è comodo(io ne ho uno da 80 litri,con doccia ad acqua calda)un wc chimico,che è una scatola,al limite nel baule non guasta,ed un fornellino estraibile,che hai raduni serve alla grande e sei a posto.Quello che mi viene da consigliarti è che tra poco si apre la stagione dei raduni,vieni a vederne qualcuno,si fanno 4 chiacchiere e ti schiarisci le idee su cosa ti serve e prendere,guardarsi negli occhi,toccare con mano cio' che si è fatto(Anche il Van si è evoluto negli anni) è merglio di centinaia di righe scritte.
Come ti ho gia scritto,associato RIVAS c'è il "Nice One Van Club" di Belluno,all'occorrenza,potresti fare l'iscrizione da loro,sono amici da diversi lustri.
Rigurado la normativa,è si possibile rimuovere TEMPORANEAMENTE i sedili,per il trasporto di cose ingombranti,non è che puoi rimuoverli e non montarli piu',anche perchè in un controllo(ed in revisione,cosa fai smonti tutto ogni 2 anni?) che ti trovano l'allestimento dietro,cosa gli dici che lo stai trasportando,è un po' risicata la risposta....
LUKE

_________________
Non smetti di giocare perchè diventi vecchio,invecchi quando smetti di giocare!!!!!
Le cose che costruiamo ci rendono cio che siamo!!
www.dukevan.it
Tornare in alto Andare in basso
runabout
moderatore
moderatore
avatar

Messaggi : 802
Data d'iscrizione : 17.10.09
Età : 46
Località : bedford ,england

MessaggioTitolo: Re: Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI   Gio Mar 17, 2016 9:46 am

accidenti quanta carne al fuoco!.....
intanto do forza all'affermazione di Luke che un Van non è e mai sarà da confondere con i camper!!!! è al limite della blasfemia un'affermazione del genere!!! Cool  Cool  Cool
il fatto che si possano trovare dei van con l'omologazione camper è un fatto puramente "burocratico", per rendere un mezzo utilizzabile "sfruttando" una omologazione che ha di per se molti vantaggi ma un van è camper solo sulla carta!!!!!
poi....ma siete proprio sicuri? Rolling Eyes
vediamo se riesco a fare un pò di chiarezza:
-già il fatto di pensare di trasformare un'autocarro in vettura è di per se una "bestialità" in termini economici e di attuabilità; non impossibile ma di una complessità imbarazzante,di conseguenza "costoserrimo".....
-pensare di usare un'autovettura euro "virgola" (neanche "0") è a dir poco anacronistico e significherebbe di fatto impedirsi di utilizzare il mezzo a disposizione a causa delle limitazioni che man mano si fanno più importanti.
-per quanto riguarda l'ASI su i mezzi come i "nostri" io direi di lasciare perdere...ci andiamo ad impantanare in discussioni senza fine, un veicolo NON è asi dopo i trent'anni in automatico, mai! per essere iscritto asi deve essere come la fabbrica l'ha prodotto, chi ti para davanti furgoni pseudovancampermodificotrasformati e ti dice che è asi sta dichiarando una minchiata, perchè per essere asi deve essere originalissimo!! senza nemmeno il gancio traino che, come sempre il buon Luke sostiene, è come il motore! su un van deve esserci!!!!
-per iscriverlo asi un mezzo, che non può essere autocarrro a patto di non azzerargli la portata, deve essere dichiarato conforme all'originale, allegando alla domanda con estratto cronologico alcune foto "non ritoccate" che ritraggano il veicolo in questione da varie angolature per attestarne l'originalità e storicità. i mezzi modificati per essere asi devono avere la trasformazione che ha in essere trascritta sul libretto a far data da almeno trent'anni dalla data attuale!! (fino a poco tempo fa erano 20 anni! Sad  ) quindi tutto il resto è fuffa!!!! e non entro nel merito delle certificazioni asi una per tutte la targa oro...cose distantissime dai nostri mezzi.
-quindi, se si è fortunati, e se ne trova uno con le omologhe trascritte al tempo e la certificazione asi il gioco vale la candela,oppure ci si accontenta di trasformarlo in "camper" e con la trasformazione in camper poi applichi le varie trasformazioni estetiche. ma già di burocrazia ti mangi qualche chilata di neuri e se vuoi essere in ordine devi preventivare.
ultimo e non da ultimo: sei sicuro che vuoi un bedford? perchè dalle esigenze che hai è l'ultimo furgone che tu doveresti considerare, sotto ogni punto di vista. in estremo (...ma estremo vero!) considera l'ipotesi di importare un bedford francese già camper e a benzina e facilmente automatico; preparati però ad un lavoro di carrozzeria e di meccanica senza eguali! sono tutti fracichi. pero hanno quello che cerchiamo.
perdonami se sono drastico ma ne abbiamo viste troppe di situazioni di slancio ottimistico verso questi mezzi e poi naufragate assieme al mezzo in un nulla di fatto e un bedford perso per sempre.....c'est la vie!
come dice sempre Luke fatti qualche bella gita a qualche raduno che, ora che si apre la stagione, rischia di essere organizzato e cosi guardi, ti fai un'idea, prendi spunto e meglio comprendi qual'è la via giusta e più "redditizia" per quello che vuoi ottenere.
Tornare in alto Andare in basso
Carlo gsi
the big bed
the big bed
avatar

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 17.11.13

MessaggioTitolo: Re: Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI   Gio Mar 17, 2016 11:55 pm

...scusate l'ardire ma ... stiamo discutendo della temperatura dell'acqua tiepida o sbaglio
un VAN è un VAN punto e BASTA in questo forum è solo BEDFORD fine delle discussioni
altre marche altri siti altri furgoni altri VAN ... ben vengano ...siamo pochi...
caro GASP fatti un giro e iscriviti su Bedford.org se vuoi un camper
il BED è "piccolo" e senza chiocciola.. ma non è più van...
sarò molto old style ma un VAN è SOLO ed esclusivamente un salotto viaggiante
...certo...parere personale e ai raduni sei penalizzato ma... per apparire bisogna soffrire...
l'omologazione (autocarro vetture camper ecc.)passa in secondo piano
solo a secondo dell'utilizzo personale che deve avere il "mezzo"
Tornare in alto Andare in basso
Duke Van
moderatore
moderatore
avatar

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 23.10.11
Età : 52
Località : Fraz.Turago Bordone Giussago (PV)

MessaggioTitolo: Re: Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI   Ven Mar 18, 2016 4:47 pm

Certo Carlo,quello che sostenevo!!! L'omologazione è solo burocrazia,camper è una comodita' fatta solo sulla carta,concordo pienamente con te,per quanto riguarda il Van,anzi ho sempre sostenuto da sempre,che il Van non è un sopramobile e DEVE viaggiare.................per questo mi sono preso un DUCATO!!! 88 88 88 88 (Ok insultatemi,ma me le servite su di un piatto d'argento)...
Ciao LUKE

_________________
Non smetti di giocare perchè diventi vecchio,invecchi quando smetti di giocare!!!!!
Le cose che costruiamo ci rendono cio che siamo!!
www.dukevan.it
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI   

Tornare in alto Andare in basso
 
Bedford autovettura/promisquo ma modificato e ASI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» autocarro - promisquo - autovettura
» video filtro aria modificato
» Serbatoio modificato
» Mantenere l'auto pulita
» Lucidatura sbagliata

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
per gli amanti di questi bestioni :: di tutto un pò :: omologazioni-
Andare verso: