per gli amanti di questi bestioni

2970
 
IndiceIndice  PortalePortale  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Io e Osso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
AutoreMessaggio
Degasperi
junior
junior
avatar

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 11.09.15
Età : 36
Località : Roverè della Luna (TN)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Dom Ago 13, 2017 6:51 am

Grazie come sempre a tutti per le dritte!
Peccato per il compressore, facevo conto proprio su di lui per dare velocemente la prima mano, dato che sotto è pieno di angoli e conche.
Un filtro cosi, potrebbe aiutare?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Le portiere sono ancora su perchè ieri ero solo, oggi provo a chiedere una mano al mio vecchio, vediamo se ce la facciamo.
Nel frattempo ho smontato completamente quelle che avevo in disparte. Sono felice, perchè si vede che non erano mai state aperte, tutte le guarnizioni del cristallo sono perfette e ancora elastiche, e i meccanismi senza ruggine, molto più fluidi dei miei.
Visto che ora sono completamente vuote, pensavo di inserire dei pannelli di antitombo prima di verniciarle e rimontarle.
Su ebay ne ho trovati di 4 tipi, ve li mostro cosi mi dite che ne pensate:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Il tipo 1 credo sia come l'insonorizzante originale che avevo sul fondo della cabina, e non era proprio il massimo...
Il tipo 2 è quello che pensavo di inserire nelle portiere, anche originariamente ho visto che c'era qualcosina dentro la portiera, ma questo materiale mi sembra più serio, e con due pannelli 50 X 40 su ogni fianco delle due portiere dovrei fare un passo avanti contro il rumore.
Il tipo 3 invece dato che dovrebbe anche riflettere un po' il calore, mi piaceva invece per tutto il resto, dalla cabina al cassone, tetto e pianale, cover motore e ancorato sotto il cofano.

Voi che ne pensate?
Tornare in alto Andare in basso
Duke Van
moderatore
moderatore
avatar

Messaggi : 1264
Data d'iscrizione : 23.10.11
Età : 52
Località : Fraz.Turago Bordone Giussago (PV)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Dom Ago 13, 2017 3:28 pm

Il filtro è pefetto,trattiene l'umidita'/condensa e trammite il "bottoncino" sotto quando lo schiacci la scarica,simile c'è anche quello che lavora al contrario,cioè dentro ci va dell'olio che viene rilasciato con l'aria in piccole particelle e serve per lubrificare gli atrezzi pneumatici,ovviamenti ci vogliono 2 linee separate,per verniciare il filtro,per gli atrezzi "l'oliatore".
Lascia perdere il primo dei foglio postati,il feltro s'inzupperebbe d'acqua,quando monterai i fogli fallo con la pistola termica,scaldando un po' i fogli diventano morbidi ed aderiscono alla varie forme dei lamierati,oltre ad incollarsi per bene,l'importante che prima pulisci e sgrassi per bene la parte interessata dall'incollaggio,se lo rivesti tutto dietro,pareti soffitto e pavimento,occhio al peso,preso una volta non te ne rendi conto,ma tanti pesano, farei per bene visto che è tutto smontato,il parafiamma che divide il motore dalla cabina,cosi riduci rumori vibrazioni e calore....
Come sempre buon lavoro....
LUKE

_________________
Non smetti di giocare perchè diventi vecchio,invecchi quando smetti di giocare!!!!!
Le cose che costruiamo ci rendono cio che siamo!!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
Degasperi
junior
junior
avatar

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 11.09.15
Età : 36
Località : Roverè della Luna (TN)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Lun Ago 14, 2017 9:36 am

Ok, ho preso un filtro su amazon cosi giovedi lo ho in casa!
Riguardo le portiere invece niente da fare, ci ho riprovato col papà che mi aiutava, ma niente da fare...
Spingo tutta la cerniera in avanti e verso l'esterno, poi provo a far uscire il dentino, sembra che abbia anche spazio, ma non ci riesco proprio...
Questo pomeriggio devo passare da un paese qui vicino dove c'è un' officina opel bella datata, provo a chiedere a loro, mi stanno facendo dannare!
Tornare in alto Andare in basso
runabout
moderatore
moderatore
avatar

Messaggi : 803
Data d'iscrizione : 17.10.09
Età : 46
Località : bedford ,england

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Lun Ago 14, 2017 4:41 pm

.....ma quello non è un essiccatore da verniciatura è un drenaggio acqua!!!
Per quello che devi fare tu è perfettamente inutile!!!!
Gli essiccatori da verniciatura sono altra cosa!
Cerca su Google essiccatore aria compressa per verniciatura......meno di 500 euro non esiste nulla
Tornare in alto Andare in basso
Degasperi
junior
junior
avatar

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 11.09.15
Età : 36
Località : Roverè della Luna (TN)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Mar Ago 15, 2017 1:31 pm

Guarda Runabout, non nascondo la mia ignoranza, perciò non ti contraddico. Quello che ho preso io è molto simile a quello della foto, non è un sistema professionale per trattamento dell'aria, ma aveva solo recensioni positive e dai commenti fatti, ho pensato che lo utilizzassero proprio per ciò che serve a me:

"Filtro anticondensa di buona qualità con regolatore di pressione adatto per il montaggio a muro...
... possiamo confermare che funziona egregiamente: lo stiamo utilizzando in una cabina di verniciatura collegato ad un compressore da 200 Lt e filtra perfettamente...
...Non è certamente un filtro anticondensa professionale, ma si è rivelato un buon acquisto..."

Detto questo, stò facendo un paio di valutazioni perchè è evidente che dovrò trovare dei compromessi o fermarmi.
Un lavoro ideale prevederebbe una verniciatura immediata dopo la sabbiatura, dopo aver asciugato alla perfezione, in un ambiente asciutto e spruzzando vernice più anidra possibile.
La realtà è che non sono un professionista, non ne ho la manualità ne la velocità, inoltre è impensabile che mi prenda un'attrezzatura professionale per verniciatore, senza contare che probabilmente il lavoro verrà svolto all'aperto negli sprazzi di sole che sto tempo da pazzi mi lascerà.
Valutato questo, tu che faresti?
Ci mettersti un po' di più a dare il fondo procedendo a pennello, rischiando anche di non arrivare in tutti gli angoli?
Verniceresti il prima possibile con i mezzi che ho io, ripassando i punti più critici a pennello?
Lasceresti perdere perchè comunque in entrambe le maniere il lavoro sarebbe approssimativo?
Poi si aprirebbe comunque il discorso "E allora da chi mi faccio fare il lavoro'". Perchè se lo porto in carrozzeria e me lo verniciano due giorni dopo averlo sabbiato...
Ribadisco la mia ignoranza, ma mi chiedo quanta umidità ci sarà mai nell'aria del mio impianto, dopo essere stata compressa, che comunque non ritroverei in quantità maggiore nell'ambiente esterno? Se pensi davvero che verniciando cosi, fra qualche anno mi ritroverei coi fondi da rifare, mi metti in seria difficoltà perchè ora non so cosa fare...
Tornare in alto Andare in basso
Duke Van
moderatore
moderatore
avatar

Messaggi : 1264
Data d'iscrizione : 23.10.11
Età : 52
Località : Fraz.Turago Bordone Giussago (PV)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Mar Ago 15, 2017 2:38 pm

Vai tranquillo,se lo porti da un sedicente "professionista" non ti farebbe certo il lavoro che stai facendo tu,sicuramente non lo curerebbe come stai facendo tu,ed inoltre non userebbe nessuna atrezzatura fantascentifica,procedi come stai facendo,per gradi,sabbia il piu' possibile al meglio delle tue possibilta',magari accertati che quando cominci,ci sia qualche giorno di sole in modo che asciughi il èpiu' rapido possibile in modo da ricoprire con l'epossidico abbastanza velocemente,in caso ti accorgessi che in qualche parte comincia ad ossidarsi il metallo,puoi sempre intervenire con carta vetrata ed affini,sgrassa tutto con prodotto apposito da carrozzieri e poi spruzza ovunque.... okey okey
LUKE

_________________
Non smetti di giocare perchè diventi vecchio,invecchi quando smetti di giocare!!!!!
Le cose che costruiamo ci rendono cio che siamo!!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
Degasperi
junior
junior
avatar

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 11.09.15
Età : 36
Località : Roverè della Luna (TN)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Mar Ago 15, 2017 3:23 pm

okey
Ti ringrazio!
Tornare in alto Andare in basso
Degasperi
junior
junior
avatar

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 11.09.15
Età : 36
Località : Roverè della Luna (TN)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Ven Ago 18, 2017 6:27 pm

Oggi ragazzi pessima giornata.
Ieri è arrivato il filtro condensa, perciò stamattina ho preparato il compressore

[img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][/img]

Poi ho sollevato il furgone con le nuove prolunghe che ho fatto per il telaio

[img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][/img]

Lo so che a vederlo con quel culo a sbalzo non incute molta sicurezza, ma invece è tutto bello fisso e in bolla.
Alle tre col mio amico andiamo a prendere finalmente l'idro sabbiatrice, ci mostrano il funzionamento nel piazzale ed è tutto ok, va alla grande e siamo pronti per partire!
Arrivo a casa, scarichiamo, montiamo la lancia per sabbiare, vado a prendere un raccordo per l'acqua e finalmente verso le quattro e mezzo provo ad eccenderla!
Non parte... o22 guardo tutto , interruttore, aria, benzina... niente da fare 96 . Dopo un po' riesco ad accenderla, ma scoreggia e scoppietta e fatica a tenere il minimo, se poi provo ad azionare la lancia si spegne. Chiamo i tipi del noleggio e mi dicono che probabilmente è ingolfata e mi consigliano di provare a pulire la candela. Lo faccio ma il risultato non cambia... sssssssssssss Li richiamo e a questo punto mi consigliano di riportala per sostituirla con un'altra, ma ormai sono le cinque e mezzo e non ho più il furgone per riconsegnarla 26
Allora ci riprovo, individuo la levetta dell' acelleratore e comincio a sgasarla. Sembrava davvero ingolfata, dopo un po di acellerate e qualche sputacchio i giri si fanno regolari e comincia a tenere il minimo. Comincio a riprendere la speranza, forse forse... Prendo la lancia aziono... e si spegne... Riavvio, sta volta gira di nuovo bene, aspetto un po', riaziono e si rispegne sssssssssssss sssssssssssss sssssssssssss sssssssssssss sssssssssssss sssssssssssss
Ho riprovato ancora un po' ma il risultato è sempre quello, se aziono la lancia la macchina si spegne.
Potrebbe darsi che sia ancora parzialmente ingolfata, e vorrei riprovarci domani, peccato che il meteo metta pioggia...
Sono veramente arrabbiato, non solo ho sudato come un mulo ma ancora non ha fatto niente, domani probabilmente pioverà, ho il furgone piantato in mezzo alle balle e dato che quando ho ritirato la macchina funzionava, lunedi dovrò pagare il noleggio come se l'avessi usata tutto il fine settinmana. Ma si può tutta sta sfiga????????????
Tornare in alto Andare in basso
Duke Van
moderatore
moderatore
avatar

Messaggi : 1264
Data d'iscrizione : 23.10.11
Età : 52
Località : Fraz.Turago Bordone Giussago (PV)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Ven Ago 18, 2017 7:04 pm

Tieni duro...domani è sabato non ci sono quelli del noleggio? Dico una cavolata,non è che c'è qualcosa in pressione per quello che si spegne,tipo il compressore che se lo spegni e non ha scaricato l'aria nel pressostato il motore non riesce a partire,per intenderci,il famoso piscccc quando arriva in pressiopne e si spegne,sembrerebbe che nel momento della richiesta il motore non riesce ad avere lo spunto e si spegne..probabile sia una cavolata,ma guardaci..
Ormai sei in ballo,anche se piove fai il lavoro,appena finito portalo al riparo e se riesci a scaldare la parte sotto per far asciugare il tutto piu' in fretta meglio....coraggio un Bedfordiano doc,non puo' abbattersi..... okey okey okey
LUKE

_________________
Non smetti di giocare perchè diventi vecchio,invecchi quando smetti di giocare!!!!!
Le cose che costruiamo ci rendono cio che siamo!!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
Degasperi
junior
junior
avatar

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 11.09.15
Età : 36
Località : Roverè della Luna (TN)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Sab Ago 19, 2017 5:49 am

Niente da fare, oggi sono chiusi.
Da come descrivi il problema sembra proprio quello, e sono quasi certo anche io che sia una cavolata, ma di fatto se non la risolvo sono bloccato.
Guardando fuori vedo l'asfalto bagnato, ma sembrerebbe reggere. Dal meteo sembra che qualcosa possa scendere verso mezzogiorno, ma se rimane cosi e la macchina parte mi andrebbe benone.
Un mio amico carrozziere mi ha dato anche una tanica di convertitore tipo ferox, ha detto che essendo a base acqua mi conviene dare quello per primo dopo la pulita con l'idropulitrice, e poi fra due giorni carteggiare e dare l'epossidico.
Tornare in alto Andare in basso
Degasperi
junior
junior
avatar

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 11.09.15
Età : 36
Località : Roverè della Luna (TN)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Sab Ago 19, 2017 8:52 am

Il tempo è bello, ma la macchina non parte... censored mitraglia rabbia 26 96 little devil sssssssssssss
Tornare in alto Andare in basso
Degasperi
junior
junior
avatar

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 11.09.15
Età : 36
Località : Roverè della Luna (TN)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Sab Ago 19, 2017 12:56 pm

In questa pausa forzata stavo valutando la tanica di ferox data dal mio amico.
Me lo ha consigliato perchè a suo avviso dopo aver usato l'idropulitrice sarà molto difficile togliere ogni traccia di umidità da ogni interstizio prima di dare il fondo, e il ferox essendo a base acqua non dovrebbe patirne.
Leggendo qua e la nel web invece, molti definiscono il ferox come qualcosa di sorpassato e inefficente, anche se non capisco cosa intendano esattamente, riferiscono che è molto meglio il fondo epossidico.
Voi che ne pensate, meglio prima il ferox e poi l'epossidico, oppure asciugare bene e solo epossidico?
Tornare in alto Andare in basso
runabout
moderatore
moderatore
avatar

Messaggi : 803
Data d'iscrizione : 17.10.09
Età : 46
Località : bedford ,england

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Sab Ago 19, 2017 3:23 pm

Ma.....fammi capire......vorresti sabbiare il fondo del furgone.....ad acqua?????
Lo vuoi proprio buttare.....
La sabbiatura se la fai va fatta a secco con l'aria compressa, quella ad acqua è per edilizia non per carrozzeria scappa
Lascia stare il ferox, è roba da cancellate o ringhiere, le carrozzerie sono altra cosa.....
Accidenti.....bella rogna......
Tornare in alto Andare in basso
Duke Van
moderatore
moderatore
avatar

Messaggi : 1264
Data d'iscrizione : 23.10.11
Età : 52
Località : Fraz.Turago Bordone Giussago (PV)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Sab Ago 19, 2017 6:02 pm

Il ferox in pratica è un convertitore,personalmento non lo ho mai usato,ma nel modo piu' assoluto non uso prodotti che non siano bi-componenti,fosse il mio,darei qualche mano di fondo epossidico,sopratutto perchè è un'ottimo primer per i lamierati "nudi",se il ferox non aggrappa bene,tutto cio' che dai su in seguito serve a poco,in parole povere se cede il ferox il resto viene via con lui....
A te l'ardua sentenza...

_________________
Non smetti di giocare perchè diventi vecchio,invecchi quando smetti di giocare!!!!!
Le cose che costruiamo ci rendono cio che siamo!!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
Degasperi
junior
junior
avatar

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 11.09.15
Età : 36
Località : Roverè della Luna (TN)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Sab Ago 19, 2017 6:29 pm

Buona notte!
Perdonami Runabout, sarà che oggi non sono in luna giusta per discussioni inutili e forse sono anche troppo nervoso e ingiusto nei tuoi confronti, ma è mai possibile che i tuoi commenti negativi saltano fuori solo a decisione già presa, quando comunque non servono a nulla?
Si, stò preparando una sabbiatura ad acqua, perchè come puoi vedere dalla discussione, era emersa come una buona soluzione, e dato che fra i vari commenti che hai postato non ne ho letto uno che dicesse che era una pessima idea, cosa vieni a dirmi ora che voglio buttare via tutto con la fatica e lo sbattimento che ci stò mettendo?
Da quello che ho letto, visto in rete e mi è stato riferito, la sabbiatura ad'acqua non è usata solo in edilizia, si usa anche in carrozzeria, e qualcuno dice che è particolarmente indicata per la rimozione del catrame, perchè la normale sabbia "rimbalza" contro l'altirombo, mentre l'azione dell'acqua in pressione ammorbidisce il catrame facilitando la rimozione alla sabbia.

Sono consapevole che acqua e metallo portano ruggine, per questo occorre asciugare in fretta e il fondo va steso il prima possibile. Inoltre ieri sono riuscito ad asportare una piccola strisciolina su un longherone del telaio, pochi cm ma questa mattina il metallo era ancora lucente. Settimana scorsa invece ho asportato a spazzola un passaruota, oltre ad averci messo quasi sei ore e non essere riuscito a spazzolare bene gli interstizi, dopo nemmeno un ora la lamiera era già imbrunita.

Detto questo, scusami ancora per il mio tono acido, ovviamente è uno sfogo di frustrazione e non ho niente contro di te, (anzi grazie per gli interventi), ma se hai idee migliori dimmelo ora che il lavoro non è ancora stato fatto.

Riguardo al ferox Duke, non è un problema farne a meno, ho già del primer epossidico bicomponente in casa, e dato che non intendo sanare zone marce (perchè verranno sostituite) non vedo perchè rischiare... Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Degasperi
junior
junior
avatar

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 11.09.15
Età : 36
Località : Roverè della Luna (TN)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Lun Ago 21, 2017 7:10 pm

Fatto!!!
Questa mattina ho riconsegnato la macchina, e per fortuna il personale della Italnolo, l'idrosabbiatrice con un'altra, senza mettermi in conto il fine settimana, molto gentili. okey
Arrivato a casa mi sono messo subito all'opera, e dalle 10 alle 16 ci ho dato dentro di brutto. Ad intervalli mi ha sostituito mia moglie che col suo metro e 55 di pura cattiveria, riusciva a ripassare anche gli angolini più riparati.
Il risultato? Non male.
Va detto che l'idrosabbiatrice in realtà era una idropulitrice a motore, e sostituendone la lancia, con una avente un pescante si riusciva (in teoria) a farla diventare anche sabbiatrice. Ci ho provato sia con sabbia comune che con silice, ma in realtà il vuoto che creava la lancia non era sufficiente per pescare nessun tipo di sabbia col tubo che avevo in dotazione. Non saprei dire se il tubo fosse troppo lungo, o se forse la lancia dovesse essere collegata ad un qualcosa di pressurizzato che aiuti la sabbia, ma di fatto non ho avuto il piacere di vedere all'opera un'idrosabbiatrice. Cosi ho usato la macchina senza sabbia.
Per fortuna anche senza sabbia l'idropulitrice era bella potente, e anche solo col getto d'acqua ho tolto molta roba, fra sporco concrezioni e antirombo, tutto ciò che non era bello coeso al metallo è saltato via. Il risultato non è stato omogeneo, a volte sono arrivato sulla lamiera lucida a volte ho tolto solo la polvere, ma direi che ora il 65% dell'antirombo è stato tolto, il rimanente è quasi tutto lamiera con ruggine superficiale pronta da spazzolare.
Visto che c'ero ho tolto anche tutti i tappini del fondo e ho fatto passare il tubo dell'acqua all'interno dei lamierati, ne è uscito molta terra e schifezze varie come foglie sassolini e rami. Fortunatamente il drenaggio era buono, i fori non erano intasati e tutta l'acqua e lo sporco sono usciti senza difficoltà.
Ora il tutto si sta asciugando, come dicevo il risultato seppur inferiore a ciò che pensavo mi ha comunque soddisfatto, resta un po' di amaro perchè se davvero si fosse unita la sabbia alla potenza di quella lancia, credo che avrei potuto portare tutto a lamiera lucida in poche ore.
Anche cosi però molto è stato tolto, e sono contento di averlo fatto. I punti critici ora sono ben visibili e qualsiasi carrozziere potrà farmi un preventivo abbastanza preciso per sostituire il marcio.
Parlando con un compaesano che si diverte a restaurare macchine, mi ha consigliato di usare il gasolio per togliere il restante antirombo, di fatto mi sono ricordato che anche il biodiesel mangia parecchio le guarnizioni e avendone qualche litro in cantina, domani proverò ad ammorbidire i residui con quello, poi lo rasperò via a mano.
Per le lamiere invece pensavo di usare una piccola sabbiatrice, ma dato che al noleggio erano momentaneamente senza, aspetto che mi chiamino.
Tornare in alto Andare in basso
Duke Van
moderatore
moderatore
avatar

Messaggi : 1264
Data d'iscrizione : 23.10.11
Età : 52
Località : Fraz.Turago Bordone Giussago (PV)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Lun Ago 21, 2017 7:27 pm

Mi hai anticipato di qualche minuto,volevo appunto collegarmi per sentire come era andata,hai colto nel segno,la sabbia per uscire a dovere doveva essere in un recipiente pressurizzato,in modo che la pressione dell'aria in aggiunta al pescaggio naturale della lancia facesse il tutto,ho anch'io una pistola per sabbiare(roba piccola)ma da sola in aspirazione fa ben poco,mi sono fatto un'aggeggio con un vecchio estintore,metto dentro la sabbia ed attacco il compressore,cosi funziona alla grande,ma ripeto va per piccole cose,purtroppo non si puo' avere tutto..
Bene dai l'importante è che sei soddisfatto,complimenti alla dolce meta',non è facile coinvolgerle,specie in questi lavori sporchi bravo bravo ,ricordati alla fine di trattare gli scatolati con appositi prodotti... occ
Quando lo porti in carrozzeria raccomandati un buon lavoro fatto con il sentimento del caso,visto tutto sto popo' di lavoro svolto....ritorno su i miei passi,certo che con il tempo che ci stai mettendo(ed è giusto cosi,se si vuole fasre per bene)e tutto il lavoro svolto,motore turbo,ti preoccupi di un po' di tempo e lavoro in piu'...un vero peccato rimontarlo senza servo sterzo....
LUKE

_________________
Non smetti di giocare perchè diventi vecchio,invecchi quando smetti di giocare!!!!!
Le cose che costruiamo ci rendono cio che siamo!!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
Degasperi
junior
junior
avatar

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 11.09.15
Età : 36
Località : Roverè della Luna (TN)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Dom Ago 27, 2017 4:33 pm

Eccomi finalmente con qualche foto, quello che vedete sotto è il risultato ottenuto con l'idropulitrice.
Come vedete nel sotto scocca tutto ciò che non era ben ancorato e venuto via, l'interno è tornato perfetto perchè è stata rimossa tutta la colla dei tappetini, e i punti di marcio ora sono ben evidenti, quello postato è il peggiore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]" />
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]" />
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]" />

Dopo averlo visto nel dettaglio, il carrozziere mi ha preventivato 2000/3000 di lavoro per saldare le parti marce, raddrizzare una lamiera del sottoscocca e verniciare il fondo di nero e la carrozzeria di arancione metallizzato.
Io invece mi sono impegnato a finire i fondi fino all'agrappante.
Cosi venerdi ho noleggiato una sabbiatrice!
Il lavoro è stato massacrante, e anche in questo caso mia moglie si è rivelata un prezioso aiuto. Che dona!  flower
Purtroppo ho potuto noleggiarla solo per un giorno, e fra il casco integrale, l'altezza di lavoro ad un metro e 50, i 35 gradi (che invece avrei gradito molto il giorno che ho usato l'idropulitrice... o22 ), l'antirombo che ancora non avevo tolto, non posso dire di aver terminato al 100% ma ci sono vicino.
Purtroppo ieri ha fatto anche brutto tempo, perciò ho smontato tutto in fretta e furia senza riuscire a fare foto da mostrarvi.
Ora il telaio è all'asciutto in falegnameria e per fortuna non si è bagnato. Mi hanno detto che se non lo bagno non dovrebbe arrugginire. La mia idea ora è di trovare 3/4 amici, sabato risollevarlo e terminare a mano ciò che è rimasto indietro e poi finalmente verniciare i fondo.
A titolo informativo metto anche qualche cifra e la mia impressione, cosi se qualche novizio come me volesse cimentarsi, può farsi due conti...
1) L'idro sabbiatrice (che poi non sabbiava) è costata 86,60 euro compresa di tasse, bale varie e un sacco di sabbia, al  quale vanno aggiunti 14 euro di benzina . Qualcuno potrebbe dire, che pensando di sabbiare in un secondo momento, questo passaggio era anche inutile, io invece credo che aver tolto il più grosso prima, mi abbia facilitato parecchio il lavoro dopo...
2) La spennellata di biodiesel non è costata niente, ma ha aiutato. Dove il catrame era più sottile si scioglieva quasi subito, e dopo averlo lasciato per 3 giorni anche i punti più spessi si erano ammorbiditi, come se avessi usato la pistola a caldo. Purtroppo morbido o duro va raspato a mano, con la sabbiatrice viene via ma ci si mette una vita.
3) La sabbiatrice, con un compressore a benzina, un separatore oliatore e cinque sacchi di sabbia è costato 207 euro più 16 euro di benzina e quattro sacchi di sabbia che ho preso regalati. Questo è stato il lavoro più costoso ma anche più "serio". I sacchi di sabbia sono andati tutti, e diverse volte ho rabboccato recuperando e filtrando la sabbia caduta sul telone. La cosa che mi ha limitato di più dal ottenere un ottimo risultato sono state le condizioni di lavoro e i residui di catrame. Lo spazio ristretto obbligava a tenere la testa vicina alla lancia, di conseguenza la pellicola del casco si opacizzava in fretta e assieme alla polvere non si vedeva niente. Perciò era facile passare più volte dove non serviva a discapito di altre oppure stare troppo lontani con la lancia. La posizione gobba, il casco ingombrante e i vestiti lunghi in una soleggiata giornata di agosto poi hanno fatto il resto.
Riguardo allo sporco và ovunque, ma in una mattina ho ripulito tutto alla grande, ha raccolto la sabbia e la ho risetacciata  per separarla dalla polvere e dalle impurità. Ne ho ricavato circa tre secchi di polvere e impurità e tre di sabbia buona.
Facendo il punto questo punto ho speso 350 euro fra noleggi e fondo, senza contare i viaggi con i furgoni per caricare e scaricare.
Il lavoro non è ancora terminato, e non sò dire se alla fine sarà migliore o peggiore di uno fatto in carrozzeria (anche perchè nessun carrozziere nei paraggi me lo ha voluto fare).
Ripensando a settimana scorsa, quanto un tipo di Verona mi ha ha proposto di sabbiarmi e dare il primer sul fondo per 300 euro mi sorge un dubbio. E' vero che io non sono un professionista e forse ho perso diverso tempo e materiale, è vero anche che un professionista ammortizza l'attrezzatura nel tempo e poi nel conto pesa meno di un noleggio.
Ma io per 300 euro un Calvario cosi non lo ripasserei per nessuno. Perciò a mio avviso chi si offre di fare questo lavoro per meno di 600 euro o è alla canna del gas e per lavorare deve tirare su tutto, o è un vero mago e riesce a fare in 4 ore ciò che io ho fatto in due giorni, oppure non può fare il lavoro che promette di fare.
Ciao!
Tornare in alto Andare in basso
Duke Van
moderatore
moderatore
avatar

Messaggi : 1264
Data d'iscrizione : 23.10.11
Età : 52
Località : Fraz.Turago Bordone Giussago (PV)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Dom Ago 27, 2017 5:16 pm

Come ti ho gia' detto NESSUN carrozziere ti avrebbe fatto un lavoro simile,a chiacchiere sicuramente si,da noi si dice che le chiacchiere sono aria fritta e stanno a zero,forse un professionista che lo fa per mestiere che ha una cabina per poter sabbiare mezzi interi,montati su i girelli fa un lavoro simile,(ho visto auto tirate a lamiera in ogni singolo angolino)ma comunque dubito lo faccia per 300 euro,solo il tempo che ci vuole a preparare il tutto,sicuramente faceva la parte piu' visiva ed il resto correva e molto,dopo l'antirombo che copre per un po' non vedi piu' nulla.....antirombo che continuo a sconsigliarti dal darlo di nuovo....
Cosa dire se non farti i miei complimenti bravo ti sei imbarcato in un'impresa che pochi avrebbero fatto,li rinnovo sopratutto a tua moglie,se non è amore questo,spiegatemi voi cos'è,so che mi stramaledirai,gia comicio a sentire il rosario 88 88 ,non pensavo volessi verniciarlo anche fuori,sei certo di cosa c'è sotto il bianco? Mi spiego meglio,controllalo bene....fosse il mio tirerei a lamiera tutto a questo punto,avrei un mezzo praticamente nuovo senza strati e strati di materiali vari... comincia con gli imprechi.... 88 88
Bravissimi entrambi...un lavoro da invidia..
LUKE

_________________
Non smetti di giocare perchè diventi vecchio,invecchi quando smetti di giocare!!!!!
Le cose che costruiamo ci rendono cio che siamo!!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
Degasperi
junior
junior
avatar

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 11.09.15
Età : 36
Località : Roverè della Luna (TN)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Lun Ago 28, 2017 1:41 pm

Grazie Duke! Tranquillo nessun rosario, ho già dato troppo settimana scorsa Wink
Per la carrozzeria esterna sono abbastanza sicuro. Il furgone ha subito solo una leggera spolverata sulle fiancate per rimuovere i graffi e alcuni pezzi come il tetto sono ancora con la vernice originale. Immagino che se il tetto che è la parte più esposta non ha affioramenti posso stare abbastanza tranquillo. Dove invece avevo dubbi, o vedevo anomalie sono andato fino al metallo, come il vano motore.

[img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][/img]

Dato che era alto non sono riuscito a sabbiarlo, ho passato a sabbia solo il vano dei fari dove sapevo che c'erano affioramenti, il resto lo ho fatto oggi a spazzola. Non è finito ovviamente, manca ancora della vernice da togliere, ma ho tolto tutto ciò che aveva anche solo un velino di ruggine. Nei punti come gli angolini, in cui non riuscivo ad asportare completamente, ho grattato a mano con carta vetrata il più possibile e poi ho messo un po' di convertitore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Fra qualche giorno darò un altra carteggiata per togliere l'eccesso di ferox, ma almeno per il momento questa zona dovrebbe essere "stabilizzata".
Qui sotto invece è una foto del fondo sabbiato.

[img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][/img]

Come dicevo non è perfetto devo ancora finirlo, in alcuni punti si vede ancora un po' di ruggine superficiale , e le parti più scure sono ancora antirombo. Gli aloni che invece si vedono attorno alle giunture, non sono acqua ma ciò che è restato del biodiesel. Dopo aver ripassato quelle parti, prima di verniciare, devo passare con una sgrassatore, ma non è un problema.







Tornare in alto Andare in basso
Duke Van
moderatore
moderatore
avatar

Messaggi : 1264
Data d'iscrizione : 23.10.11
Età : 52
Località : Fraz.Turago Bordone Giussago (PV)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Lun Ago 28, 2017 2:23 pm

Lavoro da leccarsi i baffi bravo complimenti ,il colore arancio a cui facevi riferimento(magari lo hai scritto) metallizzato/perlato,insomma personale o tinta d'origine? In ogni caso okey okey
LUKE

_________________
Non smetti di giocare perchè diventi vecchio,invecchi quando smetti di giocare!!!!!
Le cose che costruiamo ci rendono cio che siamo!!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
Degasperi
junior
junior
avatar

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 11.09.15
Età : 36
Località : Roverè della Luna (TN)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Lun Ago 28, 2017 2:52 pm

Metallizzato, personalizzato, allegro e brillante, come se fossi in California!
Tornare in alto Andare in basso
Duke Van
moderatore
moderatore
avatar

Messaggi : 1264
Data d'iscrizione : 23.10.11
Età : 52
Località : Fraz.Turago Bordone Giussago (PV)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Lun Ago 28, 2017 4:52 pm

Con me sfondi una porta aperta,non potrebbe essere di meglio...ovviamente rimetti i cerchi cromati..."California Look"
LUKE

_________________
Non smetti di giocare perchè diventi vecchio,invecchi quando smetti di giocare!!!!!
Le cose che costruiamo ci rendono cio che siamo!!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
Degasperi
junior
junior
avatar

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 11.09.15
Età : 36
Località : Roverè della Luna (TN)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Lun Ago 28, 2017 6:38 pm

Certamente! Ma non so se rimetto proprio i miei. Hanno la cromatura da rifare e devo verificare se le oscillazioni che sentivo erano date dai fori rifatti (i cerchi sono stati adattati riforandoli, ma no so da chi o come) o solo dagli pneumatici non equilibrati... A tempo debito vedrò.
Tornare in alto Andare in basso
Duke Van
moderatore
moderatore
avatar

Messaggi : 1264
Data d'iscrizione : 23.10.11
Età : 52
Località : Fraz.Turago Bordone Giussago (PV)

MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   Lun Ago 28, 2017 7:20 pm

Degasperi ha scritto:
Certamente!  Ma non so se rimetto proprio i miei. Hanno la cromatura da rifare e devo verificare se le oscillazioni che sentivo erano date dai fori rifatti (i cerchi sono stati adattati riforandoli, ma no so da chi o come) o solo dagli pneumatici non equilibrati... A tempo debito vedrò.
Spesso succede perchè non c'è l'anello di centraggio sul mozzo,in pratica il cerchio ha un foro centrale che si caaletta sul mozzo perfettamente,se quel foro è piu' grande,vendono,o si costruiscono anelli per il perfetto abbinamento,di sicuro far reggere tutto il peso ai bulloni non è salutare,senza contare le eventuali vibrazioni dovute anche ad il piu' piccollo sfarfallamento....
LUKE

_________________
Non smetti di giocare perchè diventi vecchio,invecchi quando smetti di giocare!!!!!
Le cose che costruiamo ci rendono cio che siamo!!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Io e Osso   

Tornare in alto Andare in basso
 
Io e Osso
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 9 di 10Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
 Argomenti simili
-
» Dolore all'osso iliaco dx parte esterna
» Questo polso mi tormenta
» Dolore sopra il tallone ma non è tallonite...cos'è????
» processo xifoideo dello sterno

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
per gli amanti di questi bestioni :: bedford & co :: bedford-
Andare verso: